Google+ Badge

mercoledì 16 settembre 2015

DIPLOMATICA


Ingredienti:
per il pan di spagna
3 uova
farina del peso delle uova
180 gr di zucchero
1 bustina di lievito
Procedere con montare le uova e lo zucchero...devono essere bianche e spumose. Setacciare la farina con il lievito e la vanillina e andiamo ad incorporare alle uova. Forno caldo 180° per 30/35 minuti (prova stecchino)

Per la crema pasticcera:
3 tuorli
 80 gr di zucchero
1/4 di latte
20 gr di farina
1/2 bustina di vanillina
la buccia di mezzo limone Questa è la crema base a cui andrà aggiunta della panna montata per avere la crema diplomatica.
Oltre al pan di spagna occorrono due dischi di pasta sfoglia delle lamelle di mandorle che tosterete, delle gocce di cioccolato fondente,e della bagna che faremo con 100 ml di zucchero e 50 di acqua. Questa andrà posta sul fuoco e fatta ridurre per ottenere lo sciroppo che ho aomatizzato con del rum, ma voi potete mettere ciò che più gradite. Dello zucchero a velo per finitura.

Procediamo all'assemblamento del dolce
Mettiamo come base il primo disco di sfoglia (cuocerlo seguendo le indicazioni sull'incartamento), farcitelo con 1/3 della crema pasticcera poi, dopo aver tagliato il pan di spagna in due dischi ponete il primo inumidito con la bagna che avete preparato e mettete 3/4della panna, le gocce di cioccolato.Mescolate ora la panna con la crema mettete l'altro disco di pan di spagna bagnatelo e farcito con la diplomatica, circa 1/3. Ponete il secondo e ultimo disco di sfoglia, Quest'ultimo andrà solo sploverizzato con abbondante zucchero a velo. La restante diplomatica vi servirà per coprire il contorno della torta che ricoprirete con le lamelle di mandorla tostate. HO REALIZZATO LE DECORAZIONI CON GIRASOLI IN PDZ E RIBES BRINATO.