Google+ Badge

lunedì 9 febbraio 2015

LEMON MERINGUE PIE



Per la frolla ricetta sull'album "fragranze di casa"

per la crema al limone
2 limoni
150 gr di acqua
30 gr di maizena
2 tuorli
120 gr di zucchero
20 gr di burro

preparate la crema al limone
versate in una ciotola il succo di limone con la maizena e lavorate con la frusta fino ad amalgamare bene i due ingredienti. Aggiungere l’acqua,mescolare e versate tutto in un pentolino e cuocete a fiamma bassa fino a portate il composto a bollore. A questo punto aggiungete la scorza grattugiata di un limone, i tuorli leggermente battuti ( tenete da parte gli albumi, vi serviranno dopo per preparare la meringa) e lo zucchero e poi mescolate nuovamente. Spegnete la fiamma, incorporate al composto anche il burro, mescolando fino a farlo amalgamare al resto della crema.

Per la meringa italiana
80 gr di albumi (2)
1 pizzichino di sale
1/2 cucchiaio di zucchero
100 gr di zucchero
25 gr di acqua
Portare l'acqua e i 100g di zucchero a 121° (senza il termometro: bagnarsi le dita in acqua gelata di freezer e prendere un po' di zucchero: se fa una pallina appiccicosa è pronto, nel caso attendere che inizia a bollire e calcolare 5/6 minuti (bollore pieno e spesso.
Intanto iniziare a montare a bassa velocità l'albume ( in planetaria è meglio... ) con un pizzico di sale.
Quando inizia a schiumare unire il cucchiaio di zucchero e appena si vede che l'albume inizia a prendere consistenza aumentare la velocità e unire a filo lo zucchero cotto facendolo scorrere sul bordo della ciotola..mi raccomando che non tocchi le fruste..solidifica!
Continuare a montare finchè la meringa non si fredda e mantenga una bella consistenza...altrimenti si potrebbe smontare. La meringa è pronta!

Per l'assemblamento procedere con lo stendere la frolla in una tortiera del diametro di 22 cm, imburrata e infarinata. coprite con carta forno e ricoprite di fagioli o come ho fatto io del riso, dopo aver bucherellato la base. Far cuocere in forno caldo a 180° per una ventina di minuti, deve colorirsi. Estraete dal forno e liberate la superficie su cui verserete immediatamente la crema al limone e livellate la parte superiore. Abbassate la temperatura del forno a 160° e cuocere la torta per circa 10 minuti o fino a quando la crema di limone si sarà rassodata. Accendete il grill per qualche minuto affinchè i riccioli di meringa si coloriranno leggermente.

Foto: LEMON MERINGUE PIE

Per la frolla ricetta sull'album "fragranze di casa"

per la crema al limone
2 limoni
150 gr di acqua
30 gr di maizena
2 tuorli
120 gr di zucchero
20 gr di burro

preparate la crema al limone
 versate in una ciotola il succo di limone  con la maizena e  lavorate con la frusta fino ad amalgamare bene i due ingredienti.  Aggiungere l’acqua,mescolare e versate tutto in un pentolino e cuocete a fiamma bassa fino a portate il composto a bollore.  A   questo punto aggiungete la scorza grattugiata di un limone, i tuorli leggermente battuti ( tenete da parte gli albumi, vi serviranno dopo per preparare la meringa) e lo zucchero e poi mescolate nuovamente.  Spegnete la fiamma, incorporate al composto anche il burro, mescolando fino a farlo amalgamare al resto della crema.

Per la meringa italiana
80 gr di albumi (2)
1 pizzichino di sale
1/2 cucchiaio di zucchero
100 gr di zucchero
25 gr di acqua
Portare l'acqua e i 100g di zucchero a 121° (senza il termometro: bagnarsi le dita in acqua gelata di freezer e prendere un po' di zucchero: se fa una pallina appiccicosa è pronto, nel caso attendere che inizia a bollire e calcolare 5/6 minuti (bollore pieno e spesso.
 Intanto iniziare a montare a bassa velocità l'albume ( in planetaria è meglio... ) con un pizzico di sale.
Quando inizia a schiumare unire il cucchiaio di zucchero e appena si vede che l'albume inizia a prendere consistenza aumentare la velocità e unire a filo lo zucchero cotto facendolo scorrere sul bordo della ciotola..mi raccomando che non tocchi le fruste..solidifica!
Continuare a montare finchè la meringa  non si fredda e mantenga una bella consistenza...altrimenti si potrebbe smontare. La meringa è pronta! 

Per l'assemblamento procedere con lo stendere la frolla in una tortiera del diametro di 22 cm, imburrata e infarinata. coprite con carta forno e ricoprite di fagioli o come ho fatto io del riso, dopo aver bucherellato la base. Far cuocere in forno caldo a 180° per una ventina di minuti, deve colorirsi.  Estraete dal forno e liberate la superficie su cui  verserete immediatamente la crema al limone  e livellate la parte superiore. Abbassate la temperatura del forno a 160° e cuocere la torta per circa 10 minuti o fino a quando la crema di limone si sarà rassodata. Accendete il grill per qualche minuto affinchè i riccioli di meringa si coloriranno leggermente.