Google+ Badge

giovedì 27 agosto 2015

ROTOLO MANDORLATO

Pasta biscotto:
3 uova
100 gr di zucchero
120 gr di farina
1 pizzico di sale
 1 noce di burro
1/2 cucchiaino di lievito

per la crema:
250 ml di latte
40 gr di zucchero
2 cucchiai rasi di farina
1 fialetta di aroma mandorla Paneangeli
latte condensato per spennellare la superficie del rotolo
cacao amaro in polvere
granella di nocciola e mandorle

Montare i tuorli con o zucchero. Setacciare la farina con il lievito ed unirle al composto aggiungendo una noce di burro a temperatura ambiente , portare a neve le chiare con un filino di sale ed unirle delicatamente al resto. Livellare il composto su un foglio di carta forno e far cuocere per 8/10 minuti a 200°. Avvolgere con la stessa carta forno finchè è ancora caldo e nel frattempo preparate la crema alla mandorla. Portate a bollore 250 ml di latte e in un altro pentolino frustare l'uovo con lo zucchero e la farina e quando il latte è pronto versatelo all'interno del composto mescolate e rimettete sul fuoco fino al raggiugimento della densità, mettere all'interno una fialetta di aroma alla mandorla. Quando la crema è fredda srotolare la pasta biscotto e farcirla, riavvolgetela ben stretta. All'esterno spalmate un velo di latte condensato e passate il rotolo nella granella di nocciole e mandorle, una spolverata di cacao amaro e in frigo. Un'ora di fresco e poi si può tagliare perfettamente. Se non viene consumato subito tenetelo in frigo per non più di due giorni.