Google+ Badge

domenica 24 maggio 2015

SUPPLI' AL TELEFONO ALLA ROMANA







Ingredienti per 15 supplì
300 gr di riso arborio
ragù con frattaglie (se non piacciono utilizzare macinato o salsiccia)
mozzarella
pane grattugiato
1 uovo
parmigiano
olio di girasole per friggere
sale

Per prima cosa occorre fare un bel ragù ricco, con le frattaglie (a Roma) ma come ho scritto potete utilizzare altri tipi di macinato, l'importante che sia corposo, Va allungato con un pò d'acqua, di pende dalla densità, quel tanto che, il riso, che andrete ad immergere al bollore venga appena coperto. Mescolate con cura e fate assorbire tuta la parte liquida, fino alla cottura. Deve restare asciutto ma mi raccomando non spappolato, il chicco non deve perdere consistenza. Fatelo freddare e aggiungete il parmigiano, l'uovo e se occorre il sale (assaggiate). Formate, aiutandovi con un cucchiaio delle sfere che andrete ad allungare dandogli la classica forma oblunga, e adagiateli su un vassoio. Quando avrete terminato di dar forma al vostro riso, tagliate la mozzarella, che dovrà essere messa a scolare e inserita all'interno di ogni supplì aiutandovi dando con le dita un incavo per la lunghezza. Richiudete per bene pressando, e passate nel pangrattato. Friggere in abbondante olio di girasole girando e rigirando fino ad avere un bel colore omogeneo su tutta la superficie. Carta assorbente per l'olio in eccesso e buon appetito!!!