Google+ Badge

mercoledì 1 ottobre 2014

MERANCIATA




ingredienti:
per la frolla
1 uovo
80 gr di zucchero
250 gr di farina 00
1 cucchiaino di estratto di vanillina
1 cucchiaino di lievito per dolci
80 gr di burro

per la crema:
1 uovo
500 cl di latte
80 gr di zucchero
2 cucchiai di farina
la buccia di 1 arancio non trattato

per la meringa:
1 albume
3 gocce di limone
65 gr di zucchero a velo

per la decorazione cioccolato fondente
spicchi d'arancia caramellate con zucchero di canna

Procedimento:
preparate la frola mettendo la farina setacciata con il lievito in una ciotola, aggiungete l'uovo lo zucchero, il burro a pomata e la vanillina. Lavorate con le mani e formate una palla, morbida ed elastica e ponetela in frigo per mezz'ora. Nel frattempo preparate la crema ponendo l'uovo intero in una ciotola e lavorandolo con lo zucchero a cui andrete ad aggiungere 2 cucchiai di farina e la buccia grattugiata di un arancio, mescolate con la frusta dino ad ottenere un belcomposto liscio e vellutato a cui andrete ad aggiungere il latte portato a bollore, a filo....ponete la crema sul fuoco...basso mi raccomando, fino a che non si sarà addensata. Lasciar freddare. Cuocere la frolla dopo averla stesa su uno stampo per crostate imburrato ed infarinato, in forno caldo 180° per 30 minuti. Far freddare e nel frattempo prepariamo la meringa. Dobbiamo montare l'albume molto bene con il limone una volta montato aggiungiamo lo zucchero a velo un cucchiaio alla volta e lasciamo che si monti per altri 10 minuti, logicamente ci avvaliamo di una frusta elettrica. Una volta portata a termine questa operazione posizioniamo il forno sui 50° e foderiamo con carta forno una teglia....ora con la sac a poche ci possiamo sbizzarrire con le decorazioni, mettendo la glassa preparata...la mettiamo in forno per un'ora con lo sportello semiaperto, ho utilizzato un mestolo. In questo modo la meringa si asciuga e diventerà friabile. Assembliamo il dolce....sulla base di frolla spalmiamo la crema, poniamo con delicatezza la meringa e grattugiamoci del cioccolato extra fondente. Ho preparato con degli spicchi pelati di arancia e zucchero di canna un leggero caramello con cui ho decorato il bordo della crostata dando allo stesso tempo una nota di morbidezza e aroma