Google+ Badge

venerdì 10 ottobre 2014

INVOLTINI PRIMAVERA VEGANI AL VAPORE

Ingredienti per il ripieno x 8
1 bella carota
1 piccola verza riccia
1 cipolla
2 zucchine
1 peperone
qualche cima di broccolo romano (facoltativa)
olio
soia

La pasta che riveste il ripieno solitamente è la pasta fillo, in questo caso ho seguito le indicazioni di GZ per una sfoglia semplice da fare a casa , devo dire che è venuta buonissima
le dosi sono qui riportate
350 ml di acqua
70 gr di maizena
125 gr di farina
sale

Per la salsa al pomodoro:
ketchup, peperoncino in polvere, aceto, acqua.

Procedimento:
iniziamo con la sfoglia. in una ciotola mettiamo le farine setacciate, il sale e versiamo a filo l'acqua utilizzando una frusta per evitare i grumi. Lasicamola riposare per mezz'ora e nel frattempo puliamo le verdure, laviamole e tagliamole minute. In una wok mettiamo dell'olio, non molto un bel cucchiaio è sufficente, e andiamo a mettere le verdure, i peperoni e le carote per prime a seguire le altre. Facciamole saltare. Devono rimanere croccanti e versatevi un cucchiaio di salsa di soia. Ora è il momento delle crepes che andranno fatte utilizzando una padellina apposita e versandovi un mestolino di pastella quando è bello caldo. Spandetela bene in modo uniforme e sottile. Man mano che le fate intervallatele con della carta forno o pellicola (tendono ad attaccarsi), così da rimanere intatte quando le prelevate per riempirle. Se avete la vaporiera utilizzatela se no va bene una di quelle griglie di acciaio utilizzate per cucinare con questo metodo, adagiate gli involtini su foglie di verza con cui avrete rivestito griglia. Lasciateli in cottura per 10 minuti poi serviteli con la salsa di soia o con la salsa piccante al pomodoro.